Arte e architettura contemporanea in Maremma

Arte e architettura contemporanea in Maremma
Testo tratto da un libro in corso di pubblicazione a cura di Mauro Papa:
“A partire dal Novecento, la Maremma ha sempre esercitato un grande fascino per gli artisti. Ispirati da questa terra incontaminata perché disabitata, priva di grandi infrastrutture o grandi insediamenti modernizzanti e ricca di testimonianze archeologiche, artisti stranieri e celebri come Niki de Saint Phalle o Daniel Spoerri hanno deciso di lasciare la loro impronta e costruire in Maremma grandi parchi d'arte. Dalla fine degli anni Settanta Niki de Saint Phalle ha creato il Giardino dei Tarocchi presso Capalbio e dal 1991 Daniel Spoerri si è dedicato alla costruzione del suo parco artistico presso Seggiano. Inoltre, a queste importanti testimonianze si sono unite le presenze significative sul territorio di Paul Fuchs, con il suo Giardino dei Suoni presso Boccheggiano, e di numerosi altri artisti che hanno promosso e divulgato in Maremma un’arte nuova, in linea con gli esiti delle tendenze più sperimentali ed aggiornate del panorama
internazionale. Già dagli anni Sessanta, però, la Maremma era vista come ideale “buen retiro” da parte di intellettuali e facoltosi committenti di ville e residenze estive. Ad esempio, sulla costa – in luoghi esclusivi come l'Argentario, Punta Ala o la pineta di Roccamare – proprio in quegli anni vennero chiamati a intervenire architetti celebri come Christian Norberg Schulz, Franco Albini, Alfonso Stocchetti, Ernesto Nathan Rogers, Ignazio Gardella e Ludovico Quaroni. Contemporaneamente, approdava a Saturnia il celebre pittore Gastone Novelli, che costruì e abitò una casa presso le
cascate. Qualche anno dopo, tra il 1972 e il 1976, Maria Gloria e Giancarlo Bicocchi portarono l'esperienza pionieristica del loro laboratorio di video arte Art/tapes/22, con sede a Firenze ma con operatività estesa a tutta Europa e a New York, nelle loro residenze di Santa Teresa a Scarlino presso Follonica e di Sant’Ippolito nelle campagne volterrane. Le case maremmane dei Bicocchi, così, si trovarono a ospitare una comunità creativa formata da tecnici come Bill Viola e artisti del calibro di Kounellis, Acconci, Buren, Kosuth, Mario e Marisa Merz, De Dominicis, Boetti, Pistoletto, oltre ai critici d'arte più celebri dell'epoca. Negli anni ottanta, inoltre, Mario Schifano lavorava alacremente nella sua residenza di Ansedonia, a poca distanza dalla casa della gallerista internazionale Annina Nosei, e Sandro Chia fondava la sua “azienda di vini e arte” presso Montalcino”. Queste presenze hanno stimolato sul territorio una grande creatività.
Tra i giardini d'arte, che rappresentano la forma d'arte contemporanea più caratteristica in Maremma, sono da segnalare anche il “Giardino di Piero Bonacina Arte a Parte” a Montegiovi, nel Comune di Castel del Piano – un atelier all’aperto ricco di sculture realizzate in legno, metallo, cemento e pietra, pienamente integrate nel paesaggio – e il Giardino “Viaggio di ritorno”, opera del bioarchitetto Rodolfo Lacquaniti, realizzato nello spazio naturale dell’ex padule di Buriano a Castiglione della Pescaia, dove moltissime installazioni create con materiali riciclati ci consentono di immergerci in un percorso bellissimo e suggestivo. Tra le gallerie d'arte private, merita una segnalazione il Frantoio di Capalbio, creato da Philippe Daverio nel 2002.
Per quanto riguarda istituzioni e musei d'arte moderna e contemporanea, come fulcro della Rete Museale si propone il nuovo centro Clarisse Arte - gestito dalla Fondazione Grosseto Cultura e ospitato nell'antico e nobile ex Convento delle Clarisse di Grosseto – che è un grande spazio espositivo riservato a mostre temporanee, un centro di documentazione (CEDAV), un deposito di opere selezionate dalle collezioni d'arte pubbliche. Clarisse arte ospita l'unica biblioteca specializzata in arte locale; un archivio degli artisti locali; una mediateca. Gli altri musei sono la Pinacoteca di Follonica, la Collezione Martini ospitata nei locali del Museo d'Arte Sacra di Massa Marittima, il nuovo Polo Aldi di Saturnia.

Giardino Viaggio di Ritorno di Rodolfo Lacquaniti
presso l'Agriturismo Podere Il Leccio
Indirizzo: Castiglione della Pescaia, Strada Comunale di Piatto Lavato, 1, Buriano, GR.
Mobile: +39 393 9717637
Mail: r.lacquaniti@tiscali.it

Giardino dei Tarocchi
Loc. Garavicchio, 58011 Capalbio Grosseto
Tel. 0564 895122 - Fax 0564 895700 - Cell.
http://www.giardinodeitarocchi.it/
http://ilgiardinodeitarocchi.it/visit/
ORARIO DI APERTURA
Data d’apertura: dal 1 Aprile al 15 Ottobre
Aperto dal lunedì alla domenica dalle 14:30 alle 19:30.
PREZZI DI INGRESSO Biglietto intero € 12,00 - Studenti € 7,00 - Con età superiore a 65 anni € 7,00 -Bambini con età inferiore a 7 anni ingresso gratuito - Persone disabili ingresso gratuito
Gli studenti per usufruire della riduzione del prezzo, devono esibire all’ingresso una attestazione comprovante la loro qualifica di studente.
Nei mesi di: Gennaio, Febbraio, Marzo, Novembre, Dicembre, il primo sabato di ciascun mese dalle
ore 9,00 alle ore 13,00, per volontà della fondatrice, Niki de Saint Phalle, è stato concesso ai
visitatori l’ingresso gratuito.Se suddetto sabato capita in un giorno festivo il Giardino aprirà il
Sabato successivo
GRUPPI - I gruppi di almeno 25 persone possono usufruire del prezzo ridotto (€ 7,00) a condizione che la visita venga prenotata almeno 10 giorni prima, a mezzo E-mail:tarotg@tin.it Fax 0564-895700
Nella prenotazione devono essere indicati
– data e ora di arrivo;
– numero dei visitatori;
– il Vs. recapito telefonico, fax ed e-mail
Le prenotazioni si accettano nelle seguenti date
Da Novembre a Marzo dalle ore 8,00 alle 16,00 (escluso sabato e domenica festivi ed il periodo dal 22 Dicembre al 07 gennaio). Dal 1 Aprile al 14 Ottobre dalle 14,30 alle 19,30

Giardino Daniel Spoerri
http://www.danielspoerri.org/italienisch/home.htm
Come arrivare:
a) Venendo da Firenze in direzione Roma, uscita Certosa per la SS2, in direzione Siena, Grosseto dopo 60km Siena sud, uscita per la SR oppure SS2 (Cassia), in direzione Buonconvento, Montalcino, Roma. Dopo 40km su questa strada (ignorando i bivi per Montalcino) si arriva a Bagno Vignoni. Dopo 50m si prende la strada a destra (SR323) per Castiglione d'Orcia. Dopo 14km si arriva a Seggiano. Qui si continua sulla stessa strada, in direzione di Castel del Piano.
Dopo 500m si gira a sinistra per Pescina, campo sportivo, Il Giardino di Daniel Spoerri. L'entrata al Giardino si trova dopo ca. 600m sulla sinistra, di fronte al campo sportivo.
b) venendo da Grosseto in direzione Siena Dopo ca. 20km, a Paganico, si prende una strada a destra per il Monte Amiata e si prosegue in direzione di Arcidosso, Castel del Piano. Da Castel del Piano in direzione Seggiano, Siena.
Lasciando il primo bivio per Pescina (subito dopo Castel del Piano), si prende una strada appena fuori Seggiano verso Pescina, campo sportivo (salendo a destra). L'entrata al Giardino si trova dopo ca. 600m sulla sinistra, di fronte al campo sportivo.
Il "Giardino" è segnato in diverse mappe con una stella rossa, non sempre però al posto preciso.

Da Pasqua al 1 luglio tutti i giorni (tranne lunedì) ore 11– 20
1 luglio – 15 settembre tutti i giorni ore 11– 20
15 settembre – 31 ottobre tutti i giorni (tranne lunedÌ) ore 11– 19
novembre - fino marzo solo su prenotazione
Prenotazione: tel. +39 0564 950 805 - fax. +39 0564 950553
email: ilgiardino@ilsilene.it
Biglietti: Adulti € 10,00 - Ridotti (bambini , studenti) € 8,00 - bambini sotto gli 8 anni sono gratis
Visite guidate in tedesco, inglese e francese (su prenotazione, chiedere alcuni giorni prima) € 100.

Giardino dei suoni di Paul Fuchs
Visita su prenotazione.
Info e prenotazioni: 0566.998221 – www.paulfuchs.com

Monastero di Siloe
http://www.monasterodisiloe.it/
Comunità monastica di Siloe - Monastero dell’Incarnazione
Strada San Benedetto 1
58044 POGGI DEL SASSO (GR)
Tel e fax: 0564 990415
P. Stefano: 338 8840088

Pinacoteca Civica di Follonica
Pinacoteca Civica - Orari di apertura
ORARIO INVERNALE (16 Settembre - 15 Giugno):
Lunedì CHIUSO
Martedì 15.30 - 19.30
Mercoledì 15.30 - 19.30
Giovedì 15.30 - 19.30
Venerdì 15.30 - 19.30
Sabato 15.30 - 19.30
Domenica 15.30 - 19.30
ORARIO ESTIVO (16 Giugno - 15 Settembre):
Lunedì CHIUSO
Martedì 17.30/20.00 - 21.00/23.30
Mercoledì 17.30/20.00 - 21.00/23.30
Giovedì 17.30/20.00 - 21.00/23.30
Venerdì 17.30/20.00 - 21.00/23.30
Sabato 17.30/20.00 - 21.00/23.30
Domenica 17.30/20.00 - 21.00/23.30

Contattare sempre il numero della direzione poiché i giorni e gli orari sono soggetti a modifiche per aperture o chiusure straordinarie, nel caso di eventi particolari o disallestimento/allestimento mostre o altri motivi organizzativi.

Info 0566 - 42412 / 0566 - 45457

Museo d'Arte Sacra di Massa Marittima
http://www.museiartesacra.net/massa.html
Complesso museale di San Pietro all'Orto Corso Diaz, 36
tel. 0566 901954 fax 0566 901808 e-mail: info@coopcollinemetallifere.it
Orari: aprile/ottobre mattina: 10 - 13 pomeriggio: 15 – 18
novembre/marzo mattina: 11 - 13 pomeriggio: 15 – 17
Lunedì chiuso

Polo Aldi di Saturnia
Piazza Vittorio Veneto 19 Saturnia.
Il Polo culturale è visitabile gratuitamente con i seguenti orari: dal martedì al sabato 9.30-12, 18-20
e 21-22.30; domenica e lunedì: 18-20 e 21-22.30
Per informazioni tel 0564/601280 Associazione l'Altra Maremma.

Magma di Follonica
http://www.magmafollonica.it/
Ingresso: Intero € 5.00
Ridotto € 4.00 (12-18 anni e studenti universitari, Over 65,Gruppi >15 e associazioni convenzionate)
Scuole € 2.00
Omaggio (under 12, Insegnanti con classi,Guide con gruppi disabile con accompagnatore, Icom, Mibac, Edumuseicard)
Orari: 16 settembre - 15 giugno: da mart. a dom. 15.30-19.00
16 giugno - 15 settembre: da mart. a dom. 17.30-23.30
Lunedì chiuso
Contatti Tel. Museo +39 0566 59027
Dir. Claudia Mori +39 0566 59243
Funz. Miria Magnolfi 0566 59004
info@magmafollonica.it