Cinta muraria

Cinta muraria
L'avvento dei Medici nel XVI secolo, diede l'avvio ai lavori di costruzione della cinta muraria a pianta esagonale irregolare. I lavori per il completamento dell'opera militare si protrassero per circa venti anni e cinsero la città con un perimetro di duemilanovecento metri, costituito da sei bastioni angolari, uno dei quali, il Bastione Fortezza a pianta pentagonale con due baluardi rivolti verso l'interno che ricomprese il più antico Cassero Senese. L'insediamento dei Lorena in Toscana nella seconda metà del '700 significò per Grosseto sviluppo economico e stabilità politica e le mura persa la loro funzione militare furono ridotte a passeggi pubblici e giardini con la distruzione di torricelle, casini di guardia e postazioni d'armi.


 







 







 


 



 





 







 




 



 


 







 

.