Stagione teatrale a Pitigliano: Gli ultimi saranno ultimi

Domenica 23 gennaio, ore 18, “Gli Ultimi saranno ultimi” di Massimiliano Bruno

con Gaia Nanni per la regia di Marco Contè. Produzione: Teatro popolare d’arte

Un’operaia incinta si ritrova disoccupata alla vigilia del parto. La donna è disperata e la sua reazione è improvvisa: irrompe sul posto di lavoro e prende in ostaggio la responsabile del suo licenziamento. Una vicenda vissuta tutta in una notte, in cui si incrociano i destini di uomini e donne normalmente distanti tra loro. Una sola attrice in scena interpreta tutti i protagonisti di questa storia in un monologo esilarante e dissacrante. Un autentico capolavoro tragicomico, figlio dei nostri tempi, pronto a sorprendervi commossi e divertiti.

23
gen