Letture al Museo 2022

Primo appuntamento venerdì 24 giugno, alle 17 e 30, al museo Alberto Manzi con il libro d’Inverno Venezia di Patrizio Nissirio

A Pitigliano torna il consueto appuntamento con le “Letture al Museo, spazi d’autore degustando”, promosso nell’ambito delle Notti dell’Archeologia, dal Comune di Pitigliano con i Musei civici archeologici, in collaborazione con la Cooperativa Zoe e la partecipazione di Ais, delegazione di Grosseto e Anag Toscana.

Il primo appuntamento è venerdì 24 giugno, dalle 17 e 30 alle 19 e 30, al Museo Archeologico all’aperto Alberto Manzi, Strada del Pantano, 127 Pitigliano, con la presentazione del volume “D’Inverno, Venezia” di Patrizio Nissirio, edizioni Ensemble 2021. In degustazione Grappe Bepi Tosolini, Sigari Toscano a cura di ANAG Toscana - Associazione nazionale assaggiatori grappe e distillati – Delegazione di Grosseto

Spazi d’Autore è un format vincente che nelle scorse edizioni ha ottenuto molto successo, per questo viene riproposto con l’obiettivo di ampliare l’offerta culturale museale. Per il Comune di Pitigliano è un’operazione culturale importante finalizzata ad avvicinare alla lettura un numero crescente di cittadini ma anche di attrarre turisti al Museo attraverso l’incontro con gli autori.

Come nelle precedenti edizioni la partecipazione all’evento è gratuita ed è richiesta la prenotazione. Ci sono anche delle novità: quest’anno lo “spazio d’autore” sarà anticipato da una visita dell’area archeologica su prenotazione e a pagamento (costo biglietto euro 5 a persona) dalle ore 16 alle ore 17 e 30.

Il libro D’Inverno, Venezia: nel suo nuovo romanzo, Nissirio riporta in scena, dopo «Silenzio», il commissario Di Giannantonio, ma anche e soprattutto Venezia, vista con gli occhi di tre poliziotti “foresti” che tentano di leggere la misteriosa città lagunare, affascinante quanto chiusa nei suoi segreti. Una città speciale, ma dove Bene e Male, come ovunque, si scontrano, tra canali e calli silenziose; un luogo dove chi viene da fuori rischia di perdersi. Per sempre.

I prossimi appuntamenti con gli spazi d’autore al Museo Alberto Manzi

Venerdì 1 luglio, ore 17 e 30-19 e 30 Tracce perdute inseguendo il tempo passato” di Aldo Scotto, ed. Atla 2022. In degustazione i vini dell’Azienda “La Roccaccia” - Pitigliano (GR) a cura di AIS Toscana - Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Grosseto.

 

Venerdì 8 luglio ore  21,00 - 22,30 “A tavola con gli Etruschi” di Giorgio Franchetti, edizioni Efesto 2022. In degustazione i vini dell’Azienda agricola bio Tarazona – Arezzo a cura di AIS Toscana - Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Grosseto.

Venerdì 15 luglio ore 17,30-19,30 “I nostri eroi finiranno stasera” di Alessandro Denci Niccolai, ed. Tre Civette 2022. In degustazione i vini dell’Azienda “Le Lase” - Orte (VT) a cura di AIS Toscana - Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Grosseto.

Venerdì 22 luglio ore 17,30-19,30 “Amore sui generis” a cura di Dianora Tinti, ed. Heimat 2022. In degustazione i vini di “Podere San Cristoforo”- Gavorrano (GR) a cura di AIS Toscana - Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Grosseto.

Info e prenotazioni: 0564 614067- 3885724861 –museo@comune.pitigliano.gr.it

24
giu

22
lug

Info Utili

  • Museo Alberto Manzi, Pitigliano