Agriturismo Poggio Tondo

Grosseto, Località Poggio Tondo 58020 Pian D'alma GR Italia
  • Tipologia:Cereali e altri Seminativi,Olio,Conserve e Confetture,Pasta e Pane

La nostra azienda agricola è situata nel territorio del comune di scarlino, in un’area incontaminata vicino alle bandite di scarlino; si estende per 14 ha immersi nel cuore della macchia mediterranea, lontani dalle grandi vie di comunicazione e da fonti di inquinamento. posta all’interno di un ecosistema unico, custode di un’avifauna non reperibile altrove. e’ così possibile osservare il gruccione, dal piumaggio azzurro, giallo e verde, oppure variopinto la ghiandaia marina con le piume azzurine e qualche civetta. qui gli animali vivono indisturbati, nella quiete della campagna maremmana, dove non di rado si intravedono caprioli, lepri e cinghiali. nel rispetto del contesto ambientale in cui è inserita, l’azienda ha scelto un indirizzo ecosostenibile, a tutela delle biodiversità e della tradizione culturale di questi luoghi. nei suoi terreni vengono coltivati diversi tipi di cereali, grano tenero, grano duro, avena, farro, segale, ortaggi prodotti a partire da semi non ibridi, capaci di conservare inalterati i sapori di un tempo, trasmessi fino ad oggi grazie al lavoro sapiente di agricoltori che si sono impegnati per custodirli; l’orto è popolato da farfalle, coccinelle e organizzato secondo le consociazioni tra orticole e piante spontanee, che grazie al loro apparato radicale riescono a lavorare il terreno e ad arricchirlo di elementi nutritivi. non si utilizzano concimi chimici né pesticidi, in favore di un’agricoltura “naturale”, sana e genuina. si produce inoltre olio extravergine d’oliva toscano igp, grazie all’uliveto secolare di famiglia. lo scorso autunno è stato impiantato un ettaro di noccioli, appartenenti alle varietà gentile romana e giffoni. primo motore e fulcro dell’azienda è la famiglia bizzarri, fortemente radicata nel territorio del comune di scarlino e coltivatrice custode di due varietà di grani antichi, l’andriolo e il gentil rosso mutico e di una cultivar antica: l’ulivo scarlinese.