CASA MUSEO MONTICELLO AMIATA

il Palazzo Comunale, situato nella centrale via Grande, risale al XVII secolo ed era la sede del comune di Monticello. Sopra il portale bugnato è posto lo stemma degli Aldobrandeschi. Nonostante nel 1783 il granduca Pietro Leopoldo sancì il trasferimento della sede municipale a Cinigiano, l’edificio mantenne la sede del tribunale fino al 1837. Successivamente fu abitazione in parte della famiglia Maccherini, mentre oggi ospita la Casa Museo di Monticello Amiata, unico museo del Comune di Cinigiano. Tale museo etnografico, sviluppato su più piani, venne inaugurato nel 1987 e riproduce una tipica abitazione contadina ottocentesca, ponendo particolare attenzione agli antichi mestieri legati alla lavorazione dell’olio e delle castagne.

11
Nov