Filetto di cefalo di Orbetello

Filetto di cefalo di Orbetello

Il Filetto di cefalo di Orbetello ha colore dal rosa ambrato al rosso. Ha una consistenza tenera, odore e sapore pungenti.

Storia e tradizione

La tradizionalità del prodotto è legata alla provenienza locale e alla qualità della materia prima, nonché alla lavorazione prevalentemente manuale. La combinazione degli ingredienti e il particolare condizionamento (essiccazione e affumicatura) conferiscono al filetto di cefalo di Orbetello un gusto assai particolare.


Area di produzione

Il Filetto di cefalo di Orbetello è prodotto nel territorio della Provincia di Grosseto e, in modo particolare, nel Comune di Orbetello.

Viene commercializzato sia attraverso i punti vendita locali e regionali che tramite i grossisti per la vendita nel resto d’Italia.

La produzione dipende totalmente dall’attività di pesca: questo è il motivo per cui è difficile parlare di potenzialità produttive.


Come gustare

I pesci selezionati vengono privati della testa e della coda, eviscerati e sfilettati; dopo l’eliminazione delle eventuali lische residue, si procede al risciacquo, alla salatura e all’aggiunta di particolari spezie. Terminate queste operazioni, eseguite manualmente, si procede all’essicazione e all’affumicatura del pesce che viene, infine, confezionato sottovuoto.

Calendario eventi

Ultimi eventi

Sulle Orme dei Briganti - Trekking

Dal 13/03/2021 al 13/03/2021

Cuccioli: guardare ma non toccare

Dal 14/03/2021 al 14/03/2021