Società Agricola Ampeleia srl

Roccastrada, località Meleta
  • Tipologia:Cereali e altri Seminativi,Olio,Vino

Ampeleia è una realtà agricola lavorativa che si trova sulle Colline Metallifere, a poca distanza dal paese di Roccatederighi. L'azienda è condotta interamente secondo i principi della biodinamica su terreni che vanno da 200 a 600m sopra il livello del mare. Ampeleia può esistere grazie alla straordinaria natura del suo territorio; è infatti raro trovare in un solo luogo tanta biodiversità e tanta variabilità. Le nostre vigne sono disseminate in mezzo a boschi, pascoli e macchia mediterranea, su suoli differenti e in microclimi diversi: questa è la nostra forza insieme ad un grande lavoro di osservazione, ricerca e comprensione. Ampeleia nasce nel 2002 da tre amici che trovarono qui un luogo per poter realizzare non solo un progetto agricolo, ma anche una visione comune legata alla condivisione di valori e di esperienze. Ampeleia oggi è gestita da un gruppo di giovani che si riconoscono in quello che fanno e agiscono spinti da ideali in sintonia con la biografia personale. Marco Tait, vignaiolo e anima pulsante di Ampeleia, è qui dal primo giorno e via via la comunità si è allargata fino a raggiungere la conformazione attuale.

I nostri prodotti

Alicante 2018

Vino Fermo

L’esperienza e l’osservazione di questi anni ci hanno permesso di capire meglio l’espressione di ogni singola vigna e ci hanno convinti a vinificare separatamente alcune parcelle. Con l’Alicante inizia un percorso nuovo ad Ampeleia, il progetto “Monovarietali”, figlio della conoscenza e dell’evoluzione del nostro pensiero. Le uve provengono dalla parcella N.148 del Foglio 153 denominata Vigna della Pieve, crescono su un suolo in matrice sabbiosa con presenza di ciottoli e sono Alicante Nero, una varietà molto diffusa nel Mediterraneo che è sinonimo di Grenache in Francia, Cannonau nella vicina Sardegna, Garnacha in Spagna. Scheda Tecnica Denominazione: IGT Costa Toscana Alicante Vitigni: Alicante Nero 100% Altitudine: 250 m/slm Epoca della raccolta: 1° settimana di Settembre Resa/ ha: 50 hl Affinamento: 6 mesi in vasche in cemento Note di vinificazione: 30% grappolo intero

Certificazioni : BIO,IGT

Ampeleia 2016

Vino Fermo

Ampeleia rappresenta l'origine e l'evoluzione dell'azienda, Cabernet Franc con una piccola parte di Sangiovese fino al 2014. Dal 2015 è l'armonica unione delle differenti parcelle di Cabernet Franc di Ampeleia di Sopra. Ampeleia è la migliore espressione del terroir di Roccatederighi. Scheda Tecnica Denominazione: IGT Costa Toscana Rosso Vitigni: 100% Cabernet Franc Altitudine: dai 450 ai 600 m/slm Epoca della raccolta: dal 20 Settembre al 5 Ottobre Resa/ ha: 30 hl Affinamento: 12 mesi in botti di legno e vasche di cemento, prima di due anni di affinamento in bottiglia

Certificazioni : BIO,IGT

Bianco di Ampeleia 2019

Vino Fermo

Per il Bianco di Ampeleia abbiamo recuperato il legno di una vecchia vigna vicino all’azienda e fatto degli innesti. Si tratta di vigne coplantate, secondo tradizione, a base di Trebbiano e diverse varietà locali provenienti dal bacino mediterraneo (Ansonica e Malvasia). Scheda Tecnica Denominazione: IGT Costa Toscana Bianco Vitigni: Trebbiano 90%, Malvasia 5%, Ansonica 5% Altitudine: dai 300 ai 600 m/slm Epoca della raccolta: 2° settimana di Settembre Resa/ ha: 50 hl Affinamento: 6 mesi in vasche in cemento. Macerazione a contatto con le bucce per 7 giorni. Diario di Vendemmia "La vendemmia 2019 è iniziata il 27 agosto con la raccolta delle diverse parcelle di Alicante dei nostri vigneti alla Pieve e si è conclusa il 6 ottobre con il Cabernet Franc. E’ stata una vendemmia soddisfacente per quantità e qualità, ma non di facile lettura. Un maggio particolarmente piovoso e freddo (per alcuni giorni abbiamo avuto minime di 4°C) ha impattato in modo importante sul periodo di fioritura, causando una disomogeneità di allegagione e una conseguente differenza di maturità degli acini alla raccolta. Per questo motivo il momento della raccolta ha richiesto maggiore attenzione e presenza in vigna. Assaggi continui dell’uva e l’uso del preparato biodinamico 501 hanno comunque permesso di portare uve in cantina con un buon grado di maturazione. L’estate ha visto il giusto equilibrio tra sole e qualche temporale, lasciando le piante in condizioni di salute ed equilibrio. Agosto è stato invece meno soleggiato del solito, ma un settembre di luce ha consentito un periodo finale di maturazione ideale. I vini che nascono da questa annata sono delicati, piacevoli, immediati, con una parte tannica snella e un’acidità rinfrescante." Marco Tait

Certificazioni : BIO,IGT

Cabernet Franc 2018

Vino Fermo

L’esperienza e l’osservazione di questi anni ci hanno permesso di capire meglio l’espressione di ogni singola vigna e ci hanno convinti a vinificare separatamente alcune parcelle. Nella Vigna dell’Asina particella n. 348 Foglio 71 cresce il Cabernet Franc; il suolo è ricco di galestro e palombini, le correnti che provengono dalle zone più interne creano grandi sbalzi termici e ne caratterizzano il microclima. Questa varietà fu piantata a Roccatederighi dagli originari proprietari dell’azienda che pensarono di abbinare un vino all’ottima carne di piccione che producevano. Scheda Tecnica Denominazione: IGT Costa Toscana Cabernet Franc Vitigni: Cabernet Franc 100% Altitudine: 500 m/slm Epoca della raccolta: 1° settimana di Ottobre Resa/ ha: 30 hl Affinamento: 8 mesi in vasche di cemento Note di vinificazione: 20% grappolo intero

Certificazioni : BIO,IGT

Carignano 2018

Vino Fermo

Campo al Finocchio e la sua vigna di Carignano (particella 202/foglio 123 - Sassofortino) Con la vendemmia 2015 abbiamo sentito una nuova vitalità emergere da questa vigna. Protetta dalla macchia mediterranea e dai lecci sembrava quasi essersi nascosta con discrezione nell’attesa di essere ascoltata. E' attraverso la sua forza espressiva che possiamo accedere al sapore delle argille grigie e del galestro su cui giace. Così il Carignano di Ampeleia si presenta in purezza dalla vigna Campo al Finocchio, affacciata timidamente sul mare discosto. Scheda Tecnica Denominazione: IGT Costa Toscana Rosso Vitigni: Carignano 100% Altitudine: 250 m/slm Epoca della raccolta: 3° settimana di Settembre Resa/ ha: 50 hl Affinamento: 8 mesi in vasche in cemento Note di vinificazione: 20% grappolo intero

Certificazioni : BIO,IGT

Farina di grano tenero

Cereali e altri Seminativi Altri

Farina di grano tenero tipo 2 biologica, macinato a pietra. Ingredienti: Farina di grano tenero Verna Tipo 2 Peso: Confezione da 1 Kg. Conservare in luogo fresco e asciutto Verna è un’antica varietà di grano di origine Toscana .Il suo nome deriva dal monte Verna in Casentino, dove veniva coltivato in passato dai frati casentinesi. Molto apprezzata in passato per le sue caratteristiche di grande rusticità e coltivata tradizionalmente nelle zone collinari toscane è stata poi dimenticata per lunghi anni, perché decisamente meno produttiva rispetto alle varietà moderne. Si è scoperto successivamente il suo grande valore a livello nutritivo e salutistico. Il chicco di Verna, semi lungo dal colore tendente al rosso, contiene infatti il 12% di proteine e le più abbondanti sono le albumine, le globuline, le glicoproteine. Tra queste proteine troviamo il glutine, sostanza che rende più facile la lavorazione della farina sia per la produzione della pasta che del pane. La farina “Verna” contiene solo lo 0,9% di glutine rispetto al 14% di media delle farine tradizionali e potrebbe rappresentare una buona opportunità nutrizionale per migliorare le funzionalità digestive e quindi il benessere di molte persone non direttamente celiache, ma comunque con intolleranza verso il frumento.

Certificazioni : BIO

Kepos 2018

Vino Fermo

Un insieme di vitigni mediterranei che fermentano assieme e si uniscono in un vino, le vigne con più anni tra quelle delle varietà mediterranee (Ampeleia di mezzo), la macchia mediterranea a dominare il paesaggio con i profumi delle sue essenze: questo è Kepos (giardino in greco). Scheda Tecnica Denominazione: IGT Costa Toscana Rosso Vitigni: Vitigni del Bacino del Mediterraneo – in prevalenza Alicante Nero (sinonimo di Grenache, Cannonau, Garnacha), Carignano e Mourvedre Altitudine: dai 200 ai 350 m/ slm Epoca della raccolta: dal 10 Settembre al 5 Ottobre Resa/ ha: 50 hl Affinamento: 11 mesi in vasche in cemento

Certificazioni : BIO,IGT

Olio extra vergine

Olio di Oliva

Olio extra vergine di oliva dalle varietà Leccino, Correggiolo, Moraiolo e Pendolino. Bottiglia da 500ml.

Certificazioni : BIO

Pici - specialità di grano tenero

Pasta e Pane Pasta Secca

Prodotto di grano tenero verna biologico, macinato a pietra, trafilato in bronzo ed essiccato lentamente e a bassa temperatura. Ingredienti: Farina di grano tenero verna Tipo 2. Verna e acqua. Cottura: Tempo di cottura circa 12 minuti. Mescolare solo alla fine. Eventuali rotture sono sinonimi di qualità, le produzioni 100% con farina di grano tenero sono molto fragili, ma con un contenuto di fibre e minerali alto, mantengono inalterate le proprietà lipido vitaminiche del grano. E’ un prodotto equilibrato e con un minor indice glicemico. PESO 500 g - Conservare in luogo fresco e asciutto Verna è un’antica varietà di grano di origine Toscana .Il suo nome deriva dal monte Verna in Casentino, dove veniva coltivato in passato dai frati casentinesi. Molto apprezzata in passato per le sue caratteristiche di grande rusticità e coltivata tradizionalmente nelle zone collinari toscane è stata poi dimenticata per lunghi anni, perché decisamente meno produttiva rispetto alle varietà moderne. Si è scoperto successivamente il suo grande valore a livello nutritivo e salutistico. Il chicco di Verna, semi lungo dal colore tendente al rosso, contiene infatti il 12% di proteine e le più abbondanti sono le albumine, le globuline, le glicoproteine. Tra queste proteine troviamo il glutine, sostanza che rende più facile la lavorazione della farina sia per la produzione della pasta che del pane. La farina “Verna” contiene solo lo 0,9% di glutine rispetto al 14% di media delle farine tradizionali e potrebbe rappresentare una buona opportunità nutrizionale per migliorare le funzionalità digestive e quindi il benessere di molte persone non direttamente celiache, ma comunque con intolleranza verso il frumento.

Certificazioni : BIO

Rosato di Ampeleia 2019

Vino Fermo

Il Rosato di Ampeleia nasce da parcelle coltivate su terreni argillosi/sabbiosi/calcarei di colore bruno-rossastro con ciottoli arrotondati. Nel mosto delle uve di Carignano vengono lasciati in infusione i grappoli interi di Alicante Nero che grazie alla spinta fermentativa vengono sollevati in superficie e ondeggiando cedono in modo delicato il loro sapore. Nella tessitura dei nostri terreni la sabbia è poco presente ma nei vigneti destinati al Rosato ha un ruolo importante; è per questo che abbiamo voluto raccontare attraverso la luminosità del Rosato di Ampeleia, la straordinaria diversità pedologica del territorio che ci ospita. Scheda Tecnica Denominazione: IGT Costa Toscana Rosato Vitigni: 80% Carignano, 20% Alicante Nero Altitudine: 250 m/slm Epoca della raccolta: fine Agosto Resa/ ha: 55 hl Affinamento: 6 mesi in vasche di cemento Note di vinificazione: 20% grappolo intero Diario di vendemmia di Marco: La vendemmia 2019 è iniziata il 27 agosto con la raccolta delle diverse parcelle di Alicante dei nostri vigneti alla Pieve e si è conclusa il 6 ottobre con il Cabernet franc. E’ stata una vendemmia soddisfacente per quantità e qualità, ma non di facile lettura. Un maggio particolarmente piovoso e freddo(per alcuni giorni abbiamo avuto minime di 4°C) ha impattato in modo importante sul periodo di fioritura, causando una disomogeneità di allegagione e una conseguente differenza di maturità degli acini alla raccolta. Per questo motivo il momento della raccolta ha richiesto maggiore attenzione e presenza in vigna. Assaggi continui dell’uva e l’uso del preparato biodinamico 501 hanno comunque permesso di portare uve in cantina con un buon grado di maturazione. L’estate ha visto il giusto equilibrio tra sole e qualche temporale, lasciando le piante in condizioni di salute ed equilibrio. Agosto è stato invece meno soleggiato del solito, ma un settembre di luce ha consentito un periodo finale di maturazione ideale. I vini che nascono da questa annata sono delicati, piacevoli, immediati, con una parte tannica snella e un’acidità rinfrescante.

Certificazioni : BIO,IGT

Tagliatelle - specialità di grano tenero

Pasta e Pane Pasta Secca

Prodotto di grano tenero verna biologico, macinato a pietra, trafilato in bronzo ed essiccato lentamente e a bassa temperatura. Ingredienti: Farina di grano tenero verna Tipo 2. Verna e acqua. Cottura: Tempo di cottura circa 12 minuti. Mescolare solo alla fine. Eventuali rotture sono sinonimi di qualità, le produzioni 100% con farina di grano tenero sono molto fragili, ma con un contenuto di fibre e minerali alto, mantengono inalterate le proprietà lipido vitaminiche del grano. E’ un prodotto equilibrato e con un minor indice glicemico. PESO 500 g - Conservare in luogo fresco e asciutto Verna è un’antica varietà di grano di origine Toscana .Il suo nome deriva dal monte Verna in Casentino, dove veniva coltivato in passato dai frati casentinesi. Molto apprezzata in passato per le sue caratteristiche di grande rusticità e coltivata tradizionalmente nelle zone collinari toscane è stata poi dimenticata per lunghi anni, perché decisamente meno produttiva rispetto alle varietà moderne. Si è scoperto successivamente il suo grande valore a livello nutritivo e salutistico. Il chicco di Verna, semi lungo dal colore tendente al rosso, contiene infatti il 12% di proteine e le più abbondanti sono le albumine, le globuline, le glicoproteine. Tra queste proteine troviamo il glutine, sostanza che rende più facile la lavorazione della farina sia per la produzione della pasta che del pane. La farina “Verna” contiene solo lo 0,9% di glutine rispetto al 14% di media delle farine tradizionali e potrebbe rappresentare una buona opportunità nutrizionale per migliorare le funzionalità digestive e quindi il benessere di molte persone non direttamente celiache, ma comunque con intolleranza verso il frumento.

Certificazioni : BIO

Unlitro 2019

Vino Fermo

Dopo anni di esperienza abbiamo maturato una maggiore conoscenza del mondo della natura e dei nostri vigneti. Il carattere del territorio si definisce con chiarezza nei nostri vini. È un percorso fatto di passione e volontà, di capacità di osservare e di mettersi in ascolto. È da questa nuova consapevolezza che è nata la necessità di creare un vino proveniente dai vigneti più giovani (Ampeleia di sotto), quelli più vicini al mare, quelli che trasmettono a partire dal suolo leggerezza. Il nome del vino è Unlitro espressione di leggerezza e vitalità dell’azienda. Scheda Tecnica Denominazione: IGT Toscana Rosso Vitigni: Vitigni del Bacino del Mediterraneo – in prevalenza Alicante (sinonimo di Grenache, Cannonau, Garnacha) ma anche Carignano, Mourvedre, Sangiovese e Alicante Bouschet Altitudine: dai 200 ai 350 m/ slm Epoca della raccolta: dal 10 al 25 Settembre Resa/ ha: 60 hl Affinamento: 6 mesi in vasche in cemento

Certificazioni : BIO,IGT